logotype
  • slide1
  • slide2
  • slide3
  • slide4
  • slide5

 

DA DOCUMENTI CERTI IL COMITATO FUOCHI HA INIZIO NEL 1903 MA SUDDIVISO IN 3 QUARTIERI: CODEVILLA, NOE’ E CASALE. QUESTA SUDDIVISIONE RIMASE FINO AGLI ANNI '40 QUANDO IL QUARTIERE CODEVILLA SI AGGREGO’ AL CASALE; SOLO NEGLI ANNI '80 SI FONDO’ UN UNICO QUARTIERE A RAPPRESENTARE LA FRAZIONE.
LO SCOPO PRINCIPALE DI QUESTO COMITATO E’ QUELLO DI FESTEGGIARE IL SANTO PATRONO (SAN MAURIZIO) LA TERZA DOMENICA DI SETTEMBRE, CON FUOCHI D’ARTIFICIO E LO SPARO DEI TRADIZIONALI MASCOLI.
IL PUNTO DI SPARO, CIOE’ IL LUOGO IN CUI VENIVANO ALLESTITI GLI SPETTACOLI PIROTECNICI, SONO VARIATI NEL CORSO DEGLI ANNI, OGGI VIENE UTILIZZATO UN TERRENO IN LOCALITA' CASALE.
IL DENARO CHE OCCORRE PER FARE TUTTO CIO’ DERIVA DALLE OFFERTE DATE DAI PARROCCHIANI E DAI CONCITTADINI, DA LAVORI DI PULIZIA DI SENTIERI FATTA DAI SOCI-VOLONTARI DEL COMITATO STESSO.
DAL 2006 IL COMITATO, OLTRE A ORGANIZZARE I “FUOCHI” PER “SAN MAURIZIO”, ORGANIZZA ALTRE MANIFESTAZIONI TRA CUI LA FESTA DI CARNEVALE, DI PRIMAVERA, D’ESTATE E LA CASTAGNATA.
NEL 2007 IN OCCASIONE DEL 450° ANNIVERSARIO DELL’APPARIZIONE DI N.S DI MONTALLEGRO, SI REALIZZÒ SU TELA UNO STENDARDO IDEATO E DIPINTO DAL SOCIO GIUSEPPE BENCINI.

LE SAGRE E LE FESTE VENGONO ORGANIZZATE NELL’AREA LUDICO-SPORTIVA COMUNALE DELLA STESSA FRAZIONE, GESTITA DAL MEDESIMO COMITATO GRAZIE A UNA CONVENZIONE STIPULATA CON IL COMUNE DI RAPALLO.
NEL CORSO DEGLI ANNI IL COMITATO HA COLLABORATO CON LA P.A. CROCE BIANCA RAPALLESE, CON LA COOPERATIVA AGRICOLA RAPALLESE E CON LA PARROCCHIA.